Cosa cambia per i mutui e perché comprare oggi

Cosa cambia per i mutui e perché comprare oggi

  • Home
  • Blog
  • Cosa cambia per i mutui e perché comprare oggi

Cosa cambia per i mutui e perché comprare oggi

  • 25/05/2022 09:49
Details

La crisi generale dovuta alla pandemia ha prima bloccato e poi rilanciato il mercato immobiliare. In un contesto economico profondamente colpito dal Covid-19, il 2021 si è chiuso però con una conferma: quella di un ritorno alla compravendita di immobili, con un volume di mutui erogati attesi in crescita di oltre il 20% rispetto all’anno precedente. 

 

I motivi. La ripresa economica, insieme agli interventi governativi a sostegno dell’acquisto della casa, specie quelli dedicati al segmento giovani, hanno generato un ritorno massivo di interesse sul tema. C’è ora da attenzionare la situazione della crisi internazionale dovuta all’invasione russa in Ucraina, ma la tendenza sembra confermare il rilancio del mercato. I prezzi degli immobili a livelli molto attraenti e i tassi di interesse vicini ai minimi dovrebbero continuare a sostenere la domanda di nuove abitazioni e di mutui di acquisto sui prossimi mesi, ma l’andamento delle variabili macro andrà comunque osservato con attenzione nel corso dell’anno, per comprendere a fondo il loro effetto sugli attuali trend positivi.

 

La richiesta per il mutuo prima casa. Ma quanto si chiede oggi per un mutuo prima casa? L’importo medio richiesto a dicembre 2021 ha raggiunto i 142 mila euro. Su base annuale, l’importo medio richiesto si attesta sui 139 mila euro, che è il valore più elevato registrato negli ultimi dieci anni. La domanda di mutui per acquisto casa gode anche di una situazione che continua a rimanere particolarmente favorevole sul fronte delle condizioni applicate, nonostante le prime tensioni al rialzo sui tassi di offerta mutui registrate nel corso del terzo trimestre 2021. 

 

Gli esempi. La media dei migliori spread di offerta delle banche nel quarto trimestre 2021 - per una richiesta di mutuo di importo di 140 mila euro, durata 20 anni, valore immobile 220 mila euro - rimane prossima ai livelli minimi di sempre: 0,9% per i mutui a tasso variabile e 0,2% per i mutui a tasso fisso. Questi ultimi oggi raccolgono in generale circa il 95% delle preferenze totali.

 

Per maggiori informazioni contatta DimensioneCasa Gold, Via Fosso dell’Osa, 399, 00132 Roma, telefono +39 062261999,

 whatsapp +39 3884627678.

Oppure visita il sito internet www.dimensionecasagold.it e scrivi a info@dimensionecasagold.it